body-scrub-honey-coffee

DIY: Scrub Corpo tonificante al Caffè

Spesso e volentieri spendiamo tantissimi soldi per portarci a casa un barattolo di scrub, magari pieno di paraffina che sì, fa il suo lavoro ma non vale tutti i soldi spesi.

Io sono una fanatica degli scrub, credo molto nel loro potere di rinnovare la pelle, riattivare la circolazione tramite il massaggio ed eliminare tutte le impurità dai pori. Indispensabile una volta alla settimana, che d’estate diventano due, per avere sempre un’abbronzatura “sana” e luminosa e non quel marronicino-grigino che fa tanto vecchia lampadata.

body-scrub-honey-coffee

Lo scrub aiuta anche ad eliminare i peli incarniti da gambe ed inguine (qui fate attenzione applicandolo con movimenti delicati!) ed a tenere lontano la pelle secca (avete presente le gambe a squame di pesce… ecco quelle!)

Di ricette fai-da te se ne trovano moltissime ed altrettante ne ho provate e continuo a farle, ma quella che mi piace di più è quella a basa di caffè.
Possiamo usare anche i resti che rimangono nelle cialde della macchina del caffè (perchè noi non buttiamo via nulla) oppure il caffè macinato semplice.

Ingredienti:

- 6 cucchiaini colmi di Caffè
- 6 cucchiaini di Miele
- 4 cucchiai di Zucchero 
- un recipiente con tappo
- cucchiaini vari
- Olio di mandorle dolci (a piacere e facoltativo)

Lo zucchero va bene anche quello semolato, ma se vogliamo un potere più scrubbante mettiamo quello di canna.
Bisogna mescolare tutto insieme in un recipiente possibilmente con il tappo. Io ho un vecchio barattolo di burro per il corpo che ho conservato per fare questi “intrugli“. Come vedete è facilissimo da fare e servono cose che tutti abbiamo in casa.

Le dosi sono indicative, vedete voi se faro più denso aggiungendo caffè o più fluido aggiungendo miele.

(non vi metto la foto perchè non è un gran bel vedere una massa molliccia marrone)

Io lo uso in doccia su tutto il corpo insistendo su gambe, braccia, gomiti ed anche sui piedi. L’ideale è lasciarlo in posa su tutto il corpo per qualche minuto massaggiando per bene per dare modo alla caffeina di fare il suo lavoro, e poi sciacquare tutto via.
Vedrete che la pelle vi ringrazierà, sarà levigata e morbidissima.

Ne basterà poco, le dosi che vi ho datò vi permetteranno di usare lo scrub per molte volte (così si fa una volta sola e non ci si pensa più) e sarebbe meglio conservarlo in frigo.

Se volete usarlo solo sulle gambe o non avete problemi di pelle grassa (su schiena, spalle…) potete aggiungere anche un pò d’olio di mandorle dolci, in questo modo non sarà necessaria la crema post-doccia.

Se invece fate la ricetta originale, dopo esservi lavate bisogna applicare una bella dose di crema idratante per ridare alla pelle il suo equilibrio.

Fatemi sapere se vi piacciono i post così, con ricette semplici e veloci per prenderci un pò cura di noi senza spendere un patrimonio!

(se oltre a curare la pelle volete dare un tono in più ai vostri muscoli, leggete il post sugli esercizi per un lato B a prova di Copacabana!)

Simona

—> Seguiteci su BLOGLOVIN’ <—

Annunci

18 pensieri su “DIY: Scrub Corpo tonificante al Caffè

  1. Chizza ha detto:

    Lo faccio sempre anche io! Uso semplicemente i fondi di caffè mescolati con il mio abituale docciaschiuma…ancora più semplice e veloce. Ma questa ricetta è una vera e propria coccola..!

    Mi piace

Dimmi che ne pensi! Share and Enjoy.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...