lincoln-park-afetr-dark-opi-nail-polish-smalto-review-featured

[swatch-review] Lincoln Park After Dark, lo scuro più scuro di OPI

Non credevo fosse così, non credevo fosse così scuro. Queste sono state le mie parole appena stesa la prima mano di “Lincoln Park After Dark” sulle unghie. Questo mini smalto fa parte di un set OPI acquistato sul volo Aerlingus Dublino-Milano in preda ad un raptus di shopping compulsivo da lontananza. (faccio sempre danni in aereo da sola!) lincoln-park-afetr-dark-opi-nail-polish-smalto-review-passport-to-color Mini smalto perché contiene solo 3,75 ml di prodotto, ma io trovo che sia un buon modo di provar dei prodotti di un brand che non avevo mai avuto occasione di provare e allo stesso tempo sperimentare tra le varie nuance. Infatti nel set sono presenti 6 smalti, dal color nude al celeberrimo protagonista di oggi.

LINCOLN PARK AFTER DARK

lincoln-park-afetr-dark-opi-nail-polish-smalto-review-close-up Il colore è scurissimo, tant’è che sembra quasi nero, solo al sole tira fuori qualche riflesso violaceo-rossastro ma niente di più. Il colore lo si vede al momento della rimozione, quando rimane sul dischetto di cotone, un bel color melanzana intenso. Ogni tanto anch’io abbandono i rosa ed i fucsia e mi butto su questi colori ultra scuri e come dicevo su instagram (mi seguite vero?) mentre tutte swatchavano e decantavano i colori pastello delle varie nuove collezioni, io dipingevo le mani del colore più scuro che avevo. Mi andava così. Ma veniamo allo smalto. Come vi dicevo il colore è un color melanzana scurissimo, molto elegante sulle unghie corte e perfetto in qualsiasi stagione, un classico. La stesura non è stata delle migliori, ma credo per certo che sia motivo del pennellino ridotto. La durata è stata buona, perché ha resistito intatto 5 giorni, ma c’è da dire che io uso il top coat di essie che fa molto bene il suo lavoro, quindi sulla durata in sé, di OPI non posso mettere la mano sul fuoco. lincoln-park-afetr-dark-opi-nail-polish-smalto-review-close-up-2 Anche la rimozione è stata molto agevole, non so voi, ma io odio gli smalti che lasciano tracce e mi fanno diventare matta per toglierli, invece lui, è andato via con una passata veloce di solvente. Punto in più per lui! lincoln-park-afetr-dark-opi-nail-polish-smalto-review-featured In definitiva lo smalto mi è piaciuto, quindi non potrei che non consigliarvelo. Anzi se voi avete qualche OPI in full size ed in particolare Lincoln Park After Dark, ditemi come vi trovate con la stesura.

Annunci

2 pensieri su “[swatch-review] Lincoln Park After Dark, lo scuro più scuro di OPI

Dimmi che ne pensi! Share and Enjoy.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...