L’estate delle boxer braids. Consigli e procedimento

Ormai le avrete viste ovunque, pinterest ne è pieno, instagram pure. Questa sarà l’estate delle Boxer Braids e qui vi voglio dare qualche consiglio per realizzarle al meglio.

boxer-braides-trecce-estate-2016-trend-capelli-5.jpg

Diventate celebri grazie a quel genio del male Kim Kardashian, stanno spopolando tra le ragazze di tutto il mondo. Capelli medi, lunghi, lunghissimi, con extencion o meno se ne vedono di ogni tipo. C’è chi le fa, eseguendo una treccia “tedesca” e chi “francese”, chi si ferma a metà testa o chi prosegue fino in fondo, chi le fa strette strette strette o chi alla fine le allarga donando più volume.

boxer-braides-trecce-estate-2016-trend-capelli-2.jpg

C’è da dire che con i capelli chiari e soprattutto quelli con meches, il risultato è molto più evidente e diciamolo, bello. Con i capelli scuri si apprezza poco tutto il lavoro che sta dietro alla realizzazione.

E veniamo proprio al procedimento che bisogna fare:

  1. dividere i capelli con una riga centrale e distribuire un prodotto di styling sulle due parti. Meglio se i capelli non sono appena lavati.
  2. iniziare prendendo tre ciocche in prossimità della fronte ed iniziare ad intrecciare aggiungendo capelli ogni volta che si passa la ciocca sulle altre.
  3. procedere così fino alla nuca.
  4. terminare la treccia fino alla fine, secondo il metodo classico.

La treccia che andate ad eseguire può essere del tipo “francese” o “tedesco”. Se la ciocca viene passata sopra le altre si tratta della francese, se viene passata sotto è quella tedesca.

boxer-braides-trecce-estate-2016-trend-capelli-treccia-francese-tedesca

Come vedete dalla foto, l’effetto è completamente diverso e con il metodo “dutch” il risultato è molto più pieno e voluminoso, se poi una volta terminata, andate ad “allargare” la treccia stessa partendo dal basso e salendo sù fino all’inizio, il risultato sarà molto più d’impatto. Per questo procedimento dovete essere molto caute e non rischiare di allargare troppo la treccia.

boxer-braides-trecce-estate-2016-trend-capelli-1

Per questo, una buona dose di lacca vi aiuterà a tenere fermo il tutto.

 

Altro consiglio spassionato che vi voglio dare, è di farvele fare da qualcuno.

Io sono un po’ masochista ed ho provato da sola. Vi giuro che si dura fatica ed arrivati ad un certo punto non si capisce più quale ciocca prendere o lasciare.  Questo il risutato:

boxer-braides-trecce-estate-2016-trend-capelli.jpg

Potete scegliere anche di fermarvi alla nuca e lasciare il resto libero:

boxer-braides-trecce-estate-2016-trend-capelli-6

Vi saranno utili degli elastici in gomma piccoli, neri o trasparenti. Come vedete dalla foro sopra, potete dare anche un effetto più “disordinato” dividendo i capelli un po’ a caso.

boxer-braides-trecce-estate-2016-trend-capelli-featured

Ok, credo di avervi detto tutto.

Chi di voi le ha già provate?

S.

Annunci

2 pensieri su “L’estate delle boxer braids. Consigli e procedimento

Dimmi che ne pensi! Share and Enjoy.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...